Skip to content

Un libro per aiutare la ricerca

24 novembre 2009

Quando mi arriva una richiesta di donazione a favore di un bambino affetto da una rara malattia incurabile, quasi sempre strorco il naso. Colpa di tizi poco onesti che si sono presi gioco di persone ingenue e sensibili, impetosite da storie commoventi. Non è questo però il caso di Daniele, anche se l’inizio è molto simile.

Qualche giorno fa mi è arrivata una segnalazione da una persona sconosciuta che mi ha raccontato il caso di Daniele Amanti, un bimbo di due anni affetto da Distrofia Muscolare di Duchenne, una malattia genetica che colpisce circa un maschio su 3.500. Mi sono informata, documentata e ho scoperto che questa invece è una bellissima storia di solidarietà che ha raccolto oltre 15’000 fan su Facebook.

Dall’incontro tra i genitori di Daniele e la giornalista Cinzia Lacalamita è nato anche un libro ‘Daniele – storia di un bambino che spera’ i cui ricavati andranno al Fondo Daniele Amanti presso l’associazione Parent Project Onlus. I soldi serviranno per finanziare la ricerca di cure non solo per Daniele, ma per tutti i bambini affetti da malattie genetiche rare, come spiegato in una nota su Facebook del papà di Daniele, Fabio Amanti.

Daniele. Storia di un bambino che speraTitolo: Daniele. Storia di un bambino che spera
Autore: Cinzia Lacalamita
Prezzo: euro 11,90
Pagine: 125
Editore: Aliberti

Puoi acquistarlo on-line su ibs.com

Il libro non l’ho ancora letto, ma chi lo ha fatto mi ha detto che è decisamente commovente.

 

Se invece volete approfondire la storia di Daniele c’è un articolo su Il Giornale, un’intervista con Cinzia Lacalamita, la fan page su Facebook, e il sito del Fondo Daniele Amanti e tanto latro ancora, vi basta digitare Daniele Amanti su Google, oppure guardatevi questo video:

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...