Skip to content

Chi ci sarà dopo di noi. E-card solidali

5 dicembre 2012

Chi ci sarà’ dopo di te
respirerà’ il tuo odore
pensando che sia il mio…

… cantava Claudio Bagioni in Mille giorni di te e di me, ma chi ci sarà dopo di noi è l’interogativo ben più drammatico che si pone l’organizzazione Dopo di noi di Bologna che affronta il tema delicatissimo del futuro delle persone con disabilità quando i loro genitori non ci saranno più.

Questo Natale per sostenere la Fondazione e i suoi progetti si possono inviare delle e-card solidali. Ci sono bellissime immagini, alle quali si può aggiungere il proprio messaggio personale per augurare in modo semplice e veloce, un Buon Natale ai vostri amici. Per pochi invii il servizio è gratuito, anche se un piccolo contributo è sempre ben gradito!

Per chi ha invece una lista di persone più lunga o per le aziende esiste un servizio a loro dedicato con la possibilità spedire le cartoline, personalizzando il testo, caricando il proprio logo e la firma digitale, senza nessun limite di invio e inviare così il proprio pensiero a tutti i clienti e fornitori.

Per tutte le informazioni sulle loro proposte si può visitare il loro interessante sito www.dopodinoi.org

Albero-di-natale-2

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...