Skip to content

Perchè questo blog

Da anni ormai ho deciso di non ricevere più i regali di Natale. Il consumismo, la corsa sfrenata allo shopping, i telegiornali zeppi di notizie sull’emergenza regali, creano in me un’ansia e un senso di vuoto che mi fa desiderare di fuggire in un paese buddista e rientrare solo a feste terminate. Che si sia cristiani oppure no, il vero senso del Natale sta completamente scomparendo. Gesù nacque povero. I ricchi del mondo, i Re Magi, gli fecero visita portandogli regali. E’ questo il rituale che dovrebbe essere ripetuto ogni anno affinchè si riviva il significato del Natale. Invece ogni Natale i ricchi regalano ai ricchi e i poveri sono sempre più poveri.

La mia famiglia e alcuni miei amici hanno condiviso questa mia scelta e sempre più spesso mi chiedono consigli per fare regali consapevoli, perchè spesso non si riesce a rinunciare del tutto a fare regali. Da qualche anno ho in mente di farne un blog, finalmente oggi ci riesco.

Annunci
2 commenti leave one →
  1. 18 dicembre 2009 11:44

    Scopro solo ora il tuo fantastico blog. Condivido e apprezzo pienamente l’iniziativa. Da qualche anno, anche noi in famiglia abbiamo optato per questa scelta.
    La sera della vigilia, quando ci si raduna per la cena, ciascuno versa il proprio contributo in una grande busta posta in un’altra stanza della casa.
    Questo affinché ognuno possa dare assecondando le proprie disponibilità.
    Poi, in base a quanto raccolto, si decide tutti insieme quali progetti o organizzazioni finanziare, cercando di dare continuità soprattutto ad adozioni, cure mediche, ecc.
    In questa occasione, si valutano eventuali nuovi progetti o iniziative di cui siamo venuti a conoscenza.
    Condivido con piacere questa ‘prassi’ sperando che possa essere utile anche ad altri.
    Auguri a tutti

  2. 20 dicembre 2009 08:20

    Grazie Nicoletta!
    Mi fa piacere ci sia qualcun altro che la pensi come me, siamo ancora veramente in pochi. Se puoi, fai conoscere questo blog e la sua filosofia. Ormai sono entrata nel ruolo del “santone” che elargisce preziosi consigli 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...